Loading color scheme

Il PDA

Il Piano di Azione (PdA) è lo strumento attraverso il quale il GAL Barbagia attua la sua strategia. In seguito alla sua approvazione, è stato reso operativo attraverso un processo di affinamento partecipato (fine tuning), in base al quale è stato redatto il Complemento al PdA. Il PdA è diviso in due principali ambiti: "Sviluppo e innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali" e "Valorizzazione dei beni culturali e del patrimonio artistico legato al territorio".

Ambito Tematico 1: SVILUPPO E INNOVAZIONE DELLE FILIERE E DEI SISTEMI PRODUTTIVI LOCALI 
Il primo ambito tematico, al quale è stata assegnata nel Processo Partecipativo una priorità ALTA (e di conseguenza il 70% delle risorse del GAL, pari a 2.100.000 €), è a sua volta diviso in due azioni chiave:
- Azione Chiave 1.1 AGROALIMENTARE: Sviluppo dei meccanismi delle filiere
- Azione Chiave 1.2 ARTIGIANATO: Sviluppo e innovazione della rete dell'artigianato

Ambito Tematico 2: VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL PATRIMONIO ARTISTICO LEGATO AL TERRITORIO
Al secondo ambito tematico, al quale è stata assegnata nel Processo Partecipativo una priorità MEDIA (e il 30% delle risorse del GAL, pari a 900.000 €), corrisponde un'azione chiave:
- Azione Chiave 2.1 CULTURA: Cooperazione e collaborazione tra gli operatori culturali del territorio

La strategia del PdA prevede che il GAL Barbagia porti avanti anche dei progetti di cooperazione con altri GAL e azioni di formazione in partenariato con altri soggetti, purchè coerenti con i fabbisogni emersi durante il percorso partecipativo. I progetti di cooperazione e di formazione intervengono in maniera trasversale su entrambi gli ambiti tematici.

Consulta i documenti:
PdA
Complemento al PDA
Presentazione PdA 

Sito in fase di completamento